Confesercenti Sassari

Categoria: Provincia

  • RAS: AIUTI ALLE IMPRESE PER LA COMPETITIVITÀ (T2)

    13 giugno 2017

    Al via il nuovo intervento della Programmazione Unitaria 2014-2020 della Regione Sardegna per favorire l'aumento della competitività delle imprese del territorio regionale operanti da almeno due anni.


  • INCONTRO IMPRENDITORI LUNEDì 4 MAGGIO ORE 19,30 - PRESENTAZIONE NUOVI SPORTELLI CONFESERCENTI

    30 aprile 2015

    Caro Imprenditore, l'obiettivo delle associazioni di categoria è sostenere le imprese soprattutto nei momenti di difficoltà, e in questo momento storico il sostegno diventa essenziale.

    Vogliamo con tutte le nostre forze, continuare a farlo e cercare sempre nuove strade per poter affiancare l'impresa e l'imprenditore e questo è il motivo per il quale ti invitiamo per

     

    LUNEDI' 4 MAGGIO, alle ore 19,30,

    presso l'Hotel Vittorio Emanuele II,

    in Corso Vittorio Emanuele, 100 a Sassari

    per un incontro nel quale verranno presentate due nuove importanti opportunità per le imprese.


  • "LA MUSICA NON HA ETA'"- INCONTRO LUNEDI' 20 APRILE ORE 16,00

    15 aprile 2015
    locandina fipac

    In occasione della settimana della buona salute organizzata su tutto il territorio nazionale dalla Fipac , Federazione Italiana Pensionati della Confesercenti, che quest'anno si svolgerà dal 20 al 26 aprile, abbiamo organizzato, come Fipac-Confesercenti di Sassari, per il giorno 20 Aprile, dalle ore 16,00 alle ore 18,30 circa, nei locali della struttura di Casa Serena, una iniziativa rivolta ai pensionati e ai loro familiari, dal titolo, “LA MUSICA NON HA ETA'”.

    Si tratta di una iniziativa che mira a sostenere i familiari delle persone in difficoltà e, in particolare per quanto riguarda la nostra giornata, sarà rivolta ai malati di Alzhaimer, attraverso un momento di approfondimento dei metodi di sostegno all'ammalato e un momento di approfondimento degli strumenti a sostegno dei familiari, in particolare il tema sarà l'importanza della musica nella vita degli anziani.

    Parteciperanno all'incontro, il Vice Presidente Nazionale della Fipac, Giuseppino Meloni, la Presidente dell'A.I.M.A. Sassari (Associazione Italiana Malati Alzhaimer), Dott.ssa Pina Ballore, il Prof. Alessio Tola, docente di ‘Tecnologia e struttura dei processi produttivi presso il Dipartimento di Scienze Economiche e Aziendali dell’Università degli Studi di Sassari che ha recentemente condotto uno studio sui centenari.

    Durante l'incontro ci saranno dei brevi momenti musicali curati dal coro della struttura di Casa Serena e da un coro di giovani, dedicati ai partecipanti.


  • TAVOLA ROTONDA SUI SALDI

    17 marzo 2015

    La questione saldi e le varie decisioni che su questo argomento spesso vengono assunte a vari livelli, fanno discutere non poco, operatori del settore e consumatori.
    Anche quest’anno i saldi di fine stagione hanno creato un momento di fibrillazione, vuoi per il caos determinato dal mancato rispetto delle regole sulle vendite straordinarie, vuoi per la mancanza di denari a causa della situazione economico-sociale del nostro Paese.
    Pur rendendoci conto della delicatezza della questione, soprattutto in
    considerazione dell’alto rischio di strumentalizzazione a cui si presta, vogliamo ancora una volta, riaffermare con decisione, la nostra più ferma contrarietà ad ogni tentativo di forzare le regole in corsa.
    Fismo-Confesercenti ha avviato una seria riflessione e lanciato, tempo fa, una “provocazione”: ABOLIAMO I SALDI, in mancanza di una legge efficace sul piano delle pari opportunità di vendita straordinaria tra tutti gli operatori del commercio, grandi e piccoli, disinvolti e rispettosi delle regole e a tutela e garanzia delle aspettative dei consumatori.
    Ormai i tempi sono maturi per arrivare ad un nuovo quadro normativo che possa prevedere anche sostanziali modifiche alle regole dei ‘saldi di fine stagione’ come tradizionalmente intesi, senza necessariamente passare per una selvaggia liberalizzazione del settore, come qualcuno, confondendo ad arte la causa con l’effetto, vorrebbe farci credere.
    Per questo, al fine di conoscere quale sia la proposta condivisa dalla categoria che la CONFESERCENTI dovrà rappresentare nel tavolo regionale che dovrà trattare l’argomento, Vi chiedo di partecipare all’incontro che si terrà il prossimo lunedì 23 marzo alle ore 15.00,
    presso la sala riunioni dell’Hotel Vittorio Emanuele a Sassari, in C.so Vittorio Emanuele II n. 100.


  • ENTRO IL 20 MARZO IL PAGAMENTO DEI DIRITTI D'AUTORE PER MUSICA D'AMBIENTE

    04 marzo 2015

      Facciamo presente che la Direzione SIAE, U.O. Accordi, ci ha comunicato che, per venire incontro alle esigenze rappresentate dalle Associazioni di categoria, è consentita una tolleranza fino al 20 marzo p.v. del termine per il rinnovo degli abbonamenti per il diritto d’autore dovuto per musica d’ambiente, senza applicazione di penali e con riconoscimento dei benefici associativi.

    Ricordiamo che, chi non l'avesse ancora fatto, può presentarsi presso i nostri uffici di Via Bogino 25 a Sassari per ritirare la tessera associativa 2015 e il certificato da presentare alla Siae per poter usufruire dello sconto associativo.


  • NUOVA DICHIARAZIONE DSU

    04 febbraio 2015

    Dal 1° gennaio è cambiata la normativa relativa al rilascio della dichiarazione ISEE, meglio denominata DSU. Per il rilascio sono ora necessari 15 giorni lavorativi.

    In allegato i documenti necessario per la richiesta della certificazione.


  • TARIFFE SIAE 2015

    07 gennaio 2015

    Si ricorda che gli importi delle tariffe SIAE per il 2015 rimangono invariati rispetto al 2014. Ad oggi la scadenza, salvo proroghe dell'ultimo momento, sarà il 28 febbraio 2015.
    Si ricorda, inoltre, che i soci in regola con il tesseramento 2015 potranno ottenere uno sconto SIAE.
    Oltre alla scadenza SIAE si ricorda il pagamento del canone Rai e l'equo compenso del Consorzio Fonografici - SCF.

    Ricordiamo inoltre che presso i nostri uffici di Via Bogino 25 a Sassari è possibile ritirare la tessera 2015 e i certificati da presentare alla Siae per l'applicazione della tariffa agevolata.

    Potete contattarci al numero 0792592041 tutte le mattine dalle ore 8,30 alle ore 13,00 e nei pomeriggi di martedì, mercoledì e giovedì dalle ore 15,30 alle ore 18,00.


  • ORDINANZE DEL COMUNE DI SASSARI N. 172-173-174

    23 dicembre 2014

    ORDINANZA 172 DEL 18/12/2014 :

    DIVIETO DI ACCENSIONE E LANCIO FUOCHI D’ARTIFICIO, SPARO DI PETARDI, SCOPPIO DI MORTARETTI, RAZZI ED ALTRI ARTIFICI PIROTECNICI DALLE ORE 01,00 DEL 23/12/2014 ALLE ORE 24,00 DEL 06/01/2015

    ORDINANZA 173 DEL 18/12/2014:

    FESTEGGIAMENTI PER LA NOTTE DI CAPODANNO – DIVIETO DI SOMMINISTRAZIONE E VENDITA DI BEVANDE IN LATTINE E CONTENITORI DI VETRO DALLE ORE 21,00 DEL 31/12/2014 ALLE ORE 08,00 DEL 01/01/2015 .

    ORDINANZA 174 DEL 18/12/2014: 

    PROROGA ORARIO CESSAZIONE PICCOLI TRATTENIMENTI MUSICALI PRESSO I PUBBLICI ESERCIZI IN OCCASIONE DEI FESTEGGIAMENTI DI CAPODANNO, IN DEROGA ALL'ORDINANZA SINDACALE N. 45/06.

    In allegato le ordinanze del Comune di Sassari.


  • Nuova etichettatura prodotti ittici

    18 dicembre 2014

    In materia di etichettatura dei prodotti alimentari, oltre al Regolamento (CE) n. 1169/2011, va richiamato anche il Regolamento (CE) 11 dicembre 2013, n. 1379, relativo all'organizzazione comune dei mercati nel settore dei prodotti della pesca e dell'acquacoltura, che abroga il precedente Regolamento (CE) n. 104/2000.

    Quest’ultimo, come è noto, prevedeva come informazioni obbligatorie da riportare in etichetta:

    a) la denominazione commerciale della specie,

    b) il metodo di produzione (cattura in mare o nelle acque interne o allevamento),

    c) la zona di cattura.

    Il regolamento (CE) n. 2065/2001 stabiliva poi le modalità di applicazione del Regolamento n. 104/2000 e, nel nostro Paese, il DM 27 marzo 2002, in materia di Etichettatura dei prodotti ittici e sistema di controllo, disponeva che le informazioni obbligatorie in ogni stadio della commercializzazione, ai fini della tracciabilità, fossero le seguenti:

    a) la denominazione commerciale, secondo l'elenco richiamato nell’art. 3 del decreto medesimo;

    b) la denominazione scientifica della specie interessata;

    c) il metodo di produzione come definito dall'art. 4 del Regolamento (CE) n. 2065/200l;

    d) la zona di cattura come definita dall'art. 5 del Regolamento (CE) n. 2065/2001.

    Le informazioni sopra indicate dovevano essere fornite, secondo i casi, mediante l'etichettatura o l'imballaggio del prodotto, oppure mediante un qualsiasi documento commerciale della merce, ivi compresa la fattura.

    Il Capo IV del nuovo Regolamento n. 1379/2013 stabilisce ora le nuove norme sull’informazione dei consumatori, applicabili dal 13 dicembre 2014.

     ...segue

     


  • Trattenimenti musicali senza ballo nuovo accordo SIAE/FIEPeT

    05 agosto 2014

    Vi informiamo che la Siae, a seguito di nostre ripetute richieste di modificazioni degli accordi in vigore, ha accolto intanto una indicazione per quanto concerne i trattenimenti musicali senza ballo (concertini), in relazione alla eccessiva onerosità di alcune tipologie di compensi per diritto d’autore, ed ha deliberato il superamento del parametro di maggiorazione per i concertini dal vivo effettuati con più di tre esecutori.

    Si tratta di un primo passo rispetto ad una serie di ipotesi di revisione degli attuali accordi e tariffe, che saranno oggetto di discussione alla ripresa del negoziato.

    alleghiamo, pertanto, la tabella strutturata con la nuova regola tariffaria, che sostituisce quella riportata nell’articolo 6 del citato accordo, e successivi aggiornamenti, con decorrenza 1 agosto 2014


  • FIEPET CONFESERCENTI - TARIFFE SPECIALI SIAE PER MONDIALI DI CALCIO E GIRO D'ITALIA 2014

    05 giugno 2014

    La Società Italiana Autori ed Editori (Siae), recependo una precisa richiesta di Fiepet Confesercenti, ha deliberato le istruzioni relative al pagamento degli abbonamenti speciali agli apparecchi televisivi, schermi giganti e videoregistratori installati nei pubblici esercizi in occasione degli eventi del Giro ciclistico d'Italia e dei Campionati Mondiali di Calcio 2014. Il periodo effettivo di utilizzo di questi apparecchi non dovrà superare i 30 giorni e sarà destinato in prevalenza alla trasmissione degli eventi sportivi indicati.

    Una notizia interessante per bar, ristoranti e stabilimenti balneari che offrono questo genere di servizio.

    Pubblichiamo in allegato la nota di istruzioni, già inviata agli uffici territoriali della Siae, relativa alla regolamentazione delle tariffe speciali per apparecchi televisivi in occasione di questi eventi.


  • Fondo di Garanzia per le imprese al femminile

    04 febbraio 2014

    Il Fondo Centrale di Garanzia tramite la Banca del Mezzogiorno-MedioCredito Centrale ha comunicato le disposizioni operative per procedere alla presentazione delle richieste di prenotazione della garanzia a valere sulla Sezione Speciale Presidenza del Consiglio dei ministri- Dipartimento delle pari opportunità.
    Gli aspetti salienti della Circolare n. 660 /2014 del Fondo Centrale possono essere così sintetizzati:
    - risorse della Sezione Speciale per 10 milioni di euro che verranno utilizzate per la compartecipazione al rischio;
    - dei 10 milioni il 50% deve essere riservato alle nuove imprese;
    - percentuali di garanzia massima pari all’80% del finanziamento (eccetto per le operazioni di consolidamento di passività a breve su stesso Istituto di credito)- per la garanzia diretta mentre per la controgaranzia la percentuale di copertura sarà pari all’80% della quota garantita dal Confidi (eccetto per le operazioni di consolidamento di passività a breve su stesso Istituto di credito);
    - valutazione delle operazioni sulla base dei criteri economico finanziari previsti nelle Disposizioni Operative.
    L’ Iter operativo è basato su:
    - prenotazione della garanzia da parte dell’impresa – che avviene inoltrando l’allegato 22 debitamente compilato mezzo Fax o posta Certificata all’indirizzo bdm-mcc@postacertificata.mcc.it-;
    - rilascio da parte del Fondo Centrale di Garanzia di una pre-delibera;
    - possibilità per l’impresa mediante la predelibera di potersi rivolgere o direttamente agli Istituti di Credito oppure mediante il supporto di un Confidi;
    - istruttoria e delibera da parte dell’Istituto di Credito;
    - comunicazione data di delibera da parte dell’Istituto di Credito mediante invio o del modello di conferma della garanzia (All. 23) oppure dell’allegato 24 “Modulo Conferma Controgaranzia” nel caso sia intervenuto un Confidi.

    Di seguito troverai il file contenente l'allegato 22


  • CONVENZIONE CONFESERCENTI SIAE 2014 PER MUSICA D'AMBIENTE

    30 gennaio 2014

    Pubblichiamo di seguito  le tariffe previste per il 2014 dalla convenzione  Siae-CONFESERCENTI  relative al Diritto d’Autore, valide per il pagamento degli abbonamenti agli strumenti meccanici ed utilizzazioni varie, cosiddetta “musica d’ambiente”.

    Ricordiamo, inoltre,  che l’abbonamento annuo scade, il 28 febbraio 2014, termine dopo il quale, se non interverranno proroghe, non si avrà più diritto allo sconto previsto per gli operatori aderenti alla nostra Organizzazione.

    I certificati necessari per attivare la convenzione usufruendo degli sconti previsti, sono disponibili presso gli uffici della CONFESERCENTI  in Via Bogino 25 a Sassari, tel. 0792592041-2592051-2590583.




INNOVA ENERGIA

INNOVA ENERGIA

FISCALITA'

CREDITO


Orario di apertura:

dal Lunedì al Venerdì
dalle 08:30 alle 12:30
Mar - Mer - Gio
15:30 - 17:30
Campagna adesione

Confesercenti INFORMA

Confesercenti informa 2017

CAAF Sicurezza fiscale
CESCOT
Fonter
Com Fidi
Consorzio Regionale Esercenti Sardi Fidi

Patronato ITACO