Confesercenti Sassari

Notizie

  • OZIERI: APERTURA SPORTELLO PATRONATO

    01 luglio 2011

     

    E' attivo lo sportello del patronato ITACO, il quale offrirà assistenza e consulenza per i diritti previdenziali, sociali e assistenziali dei lavoratori, dei pensionati, dei cittadini tutti. Il patronato vi assiste per pratiche inerenti a pensioni di vecchiaia ed anzianità, inabilità e invalidità, reversibilità e pensioni sociali; Assegni di invalidità, indennità di maternità per le commercianti; Denunce, recuperi, regolarizzazioni, ricongiunzioni e riscatto di posizioni contributive e assicurative.

    I cittadini saranno assistiti gratuitamente.


  • AL VIA IL CODICE DEL TURISMO. ALBONETTI , Presidente ASSOTURISMO Confesercenti Nazionale:

    23 giugno 2011

     “L’avvio del Codice del Turismo non può essere salutato con soddisfazione dalle

     imprese. Se, infatti, registriamo qualche ragionevole attenzione in più per il turista

     consumatore, queste disposizioni renderanno più complicata la vita alle nostre

     aziende per la liberalizzazione selvaggia che sta alla base di questo Codice.

     Una deregulation che finirà per legittimare forme di concorrenza abusiva, non

     sorrette cioè da una giusta professionalità e da un minimo di regole in grado di

     garantire ordine e correttezza, portando caos e cannibalismo tra le imprese turistiche

     italiane.

     In tal modo si fa, dunque, un cattivo favore anche ai turisti: con meno qualità e più

     confusione certamente si rischia di accentuare solo gli elementi di crisi e di

     sofferenza del settore, proprio a danno dei servizi che vanno dedicati agli ospiti.

     Abbiamo con tenacia cercato di far comprendere che il turismo è una medaglia a

     doppia faccia: i turisti e le imprese. Ed il suo valore cresce se entrambi possono

     contare su risposte convincenti alle loro esigenze. Ma, purtroppo, per ora questo non

     è il caso del Codice che, al contrario, necessita di immediate correzioni e di

     aggiustamenti profondi, soprattutto se si vuole che eserciti una funzione

    positiva già nelle ormai prossime vacanze estive”.

     


  • Iscrizione all'elenco presso AAMS Newslot e Video Lottery. Comunicazioni

    22 giugno 2011

    Dallo scorso 2 maggio ed entro il prossimo 30 giugno proprietari, possessori, detentori, concessionari che siano altresì proprietari ed ogni altro soggetto che svolga, sulla base di contratto stipulato con i predetti, attività relative agli apparecchi cosiddetti “Newslot” e “VLT – Video Lottery Terminals” è obbligato ad iscriversi in un apposito elenco istituito per legge presso l’Amministrazione autonoma dei monopoli di Stato (AAMS), altrimenti essendogli preclusa la gestione dell’attività, oltre all’applicazione di sanzioni.
    L’AAMS, venerdi 20 maggio, ha pubblicato sul proprio sito la modulistica in uso per l’iscrizione all’elenco. L’Amministrazione ha altresì comunicato che il modulo per il consenso al trattamento dati dei personali, da allegare alla richiesta, sarà disponibile a breve, sempre sul sito www.aams.it. e che, in considerazione dei tempi previsti e della necessità di agevolare l’attività di acquisizione delle domande d’iscrizione da parte degli Uffici Regionali, è gradito che la presentazione della domanda all’Ufficio Regionale competente sia accompagnata dalla produzione della documentazione anche su supporto informatico (CD).


  • LUNGA ESTATE: CONTRIBUTI 2011

    21 giugno 2011

      Lunga Estate–Contributi 2011”, procedura a “sportello” per la concessione di contributi finalizzati all’allungamento della stagione turistica, finanziato con le risorse del POR FSE 2007/2013 – Asse II –Occupabilità–Linea di attività e.5.1.

    La domanda di partecipazione dovrà essere inviata a partire dalle ore 10.00 del 20 giugno 2011 ed entro le ore 14.00 del 30 giugno 2011 esclusivamente attraverso i servizi “on line” del Sistema Informativo Lavoro (SIL) sulla base del form on line reso disponibile per la compilazione dalle ore 10 del 10 giugno 2011.

    Farà fede la data di invio telematico.

    Le domande di contributo ammissibili saranno finanziate fino ad esaurimento delle risorse disponibili (5.000.000,00), fermo restando che l’Amministrazione si riserva la possibilità di implementare lo stanziamento disponibile.

    Possono accedere all’Aiuto le Imprese del Turismo che:

    a.) abbiano assunto lavoratori stagionali con contratto di lavoro a tempo pieno (CO – tipo orario F) ed a tempo determinato (CO – tipo contratto: A.02.00 e G.02.00), a partire dalla data del 1° febbraio 2011 per un periodo che ricomprenda continuativamente i tre mesi canonici per la stagione turistica - giugno, luglio e agosto - e anche almeno l’intero mese spalla di settembre, presso unità operative/sedi ubicate nel territorio della Regione Sardegna;

    b.) assumano lavoratori stagionali con contratto di lavoro a tempo pieno (CO – tipo orario F) ed a tempo determinato (CO – tipo contratto:A.02.00 e G.02.00), entro e non oltre la data del 15 giugno 2011 per un periodo che ricomprenda continuativamente i tre mesi canonici per la stagione turistica - giugno, luglio e agosto - e anche almeno l’intero mese spalla di settembre, presso unità operative/sedi ubicate nel territorio della Regione Sardegna.


  • RINNOVO CONTRATTO TERZIARIO

    09 giugno 2011

     In data 15/3/2011, CONFESERCENTI – Fisascat-CISL e Uiltucs-UIL, hanno sottoscritto il rinnovo del contratto del terziario. Fra le principali novità introdotte segnaliamo: 

    • Modifica regime di malattia – Periodo di carenza

    • Maturazione e riduzione permessi retribuiti per nuovi assunti

    • Ridefinizione delle materie del 2° livello di contrattazione

    • Elemento perequativo e deroghe per situazioni di crisi aziendale

    • Certificazione ed arbitrato

    • Bilateralità e vincoli contrattuali

    •  

    • Più in particolare per quanto attiene agli istituti della bilateralità, evidenziamo quanto segue:

     

     Ente Bilaterale del Terziario

     

    Per quanto riguarda l’Ente Bilaterale costituito dalla Confesercenti con Filcams-CGIL – Fisascat-CISL – Uiltucs-UIL, il versamento, come previsto dai contratti collettivi nazionali di lavoro, da computare su paga base e contingenza, è:

     

     Contratto del settore commercio, terziario e servizi

     

    0,15% di cui:

     

    0,10% a carico dell’azienda

     

    0,05% a carico del dipendente

     

    L’azienda che non effettui il versamento all’E.B., è tenuta, dal mese successivo alla stipula del CCNL, a corrispondere al lavoratore un elemento distinto della retribuzione (non assorbibile) di importo pari allo 0,30% di paga base e contingenza, per 14 mensilità, che rientra nella retribuzione di fatto. Questa opzione, alternativa al versamento all’E.B., risulta economicamente più gravosa per l’azienda.

     

     L’Ente Bilaterale

     

     

     

    - Assicura, in materia di ammortizzatori sociali, sostegno ai lavoratori.

     

    - Assicura, in materia di sicurezza, processi di modernizzazione alle aziende.

     

    - Rilascia il Nulla Osta per i contratti di apprendistato.

     

    - Garantisce servizi di certificazione, conciliazione e arbitrato

     

     Ente di assistenza sanitaria integrativa

     

     Aster è l’Ente di Assistenza Sanitaria Integrativa per i dipendenti delle aziende del terziario costituito da CONFESERCENTI . Filcams-CGIL – Fisascat-CISL – Uiltucs-UIL

     

    Aster è iscritto all’anagrafe dei Fondi sanitari costituita presso il Ministero del Lavoro e garantisce ai lavoratori iscritti diagnostica – visite specialistiche – interventi odontoiatrici e diarie per i ricoveri.

     


  • ANTICIPAZIONE PER IL PAGAMENTO DELLA 14° MENSILITA': CONVENZIONE CONFESERCENTI CON BANCO SARDEGNA E BANCA DI SASSARI

    07 giugno 2011

    La Confesercenti Provinciale Sassari-Gallura informa che anche per quest'anno, il Banco di Sardenga e la Banca di Sassari hanno deliberato la concessione di anticipazioni per il pagamento della quattordicesima mensilità ai dipendenti delle piccole e medie imprese aderenti alla nostra Associazione.

    Di seguito le specifiche delle convenzioni:

     

    Banco di Sardegna

     

    Possono beneficiare dell’agevolazione le imprese con non più di 300 addetti.

     

    Le domande devono essere presentate entro e non oltre il 15 giugno 2011 tramite l'Associazione.

     

    L’importo massimo è di € 1.300,00 per dipendente, con un massimo di 390.000,00 per azienda.

     

    Il rimborso avverrà in n. 6 rate mensili consecutive, con prima scadenza 31 luglio 2011 e termine il 31 dicembre 2011.

     

    Banca di Sassari

    Possono beneficiare delle agevolazioni le piccole e medie imprese. 

    Le domande dovranno essere presentate entro e non oltre il 15 giugno 2011 tramite l'Associazione.

    L’importo massimo è di € 1.300,00 per dipendente, con un massimo di 390.000,00 per azienda.

    Il rimborso avverrà in n. 6 rate mensili consecutive, con prima scadenza l'ultimo giorno del secondo mese successivo a quello nel quale è avvenuta l'erogazione.

     

     


  • P.I.P. - PIANI DI INSERIMENTO PROFESSIONALE

    21 aprile 2011

    Continuano le richieste per le assunzioni attraverso lo strumento dei Piani di Inserimento Professionale.

     Nei nostri uffici di Sassari e di Ozieri è operativo lo sportello per i piani di inserimento professionale (PIP) rivolto a tutte le aziende che vogliano avvalersene.

    I PIP rappresentano per le imprese e per i giovani una valida opportunità di inserimento lavorativo.

     Possono partecipare ai PIP i giovani disoccupati o inoccupati tra i 18 e i 25 anni compiuti se in possesso di diploma di scuola secondaria superiore o qualifica professionale legalmente approvata, oppure 29 anni se laureati.

     I giovani beneficiari riceveranno una mensilità pari a euro 619,20 nel casi di PIP semestrale full time o di euro 309,60 nel caso di PIP annuale part time. Le aziende che usufruiscono del Progetto verranno rimborsate dall'Agenzia Regionale per il lavoro di una cifra pari a circa il 50% circa delle mensilità suddette.

     


  • CORSI RLS E ADDETTO AL PRIMO SOCCORSO

    21 aprile 2011
    PARTIRANNO A BREVE DUE NUOVI CORSI PER RLS (RAPPRESENTANTE DEI LAVORATORI PER LA SICUREZZA) E ADDETTO AL PRIMO SOCCORSO. Il corso per RLS ha una durata di 32 ore, mentre quello di addetto al primo soccorso, ha una durata di 12 ore.

  • SALDI: DATA UNICA, LE REGIONI DICONO SI'

    21 aprile 2011
    Il primo giorno feriale dopo l'Epifania e il primo sabato di luglio: sono le date di partenza dei saldi invernali e festivi, unificate in tutt'Italia. Le Regioni si sono accordate su queste date uniche di avvio, omogenee su tutto il territorio, ''al fine di favorire unitariamente misure a tutela della concorrenza'' si legge infatti in un documento unitario approvato dalla Conferenza delle Regioni e Province autonome. ''Le singole Regioni - prosegue l'indirizzo comune - si impegnano a dare seguito a tale decisione con propri atti''. Sulla materia la competenza e' delle amministrazioni territoriali. La proposta in seno alla Conferenza delle Regioni e' stata avanzata dalle Marche, regione coordinatrice in materia di attivita' produttive.



INNOVA ENERGIA

INNOVA ENERGIA

FISCALITA'

CREDITO


Orario di apertura:

dal Lunedì al Venerdì
dalle 08:30 alle 12:30
Mar - Mer - Gio
15:30 - 17:30
Campagna adesione

Confesercenti INFORMA

Confesercenti informa 2017

CAAF Sicurezza fiscale
CESCOT
Fonter
Com Fidi
Consorzio Regionale Esercenti Sardi Fidi

Patronato ITACO