Confesercenti Sassari

Notizie

  • Scadenze per gli esercizi commerciali, ricettivi, pubbici esercizi

    29 gennaio 2016

    Esercizi commerciali, strutture ricettive, pubblici esercizi che diffondono musica nei propri ambienti (sia come sottofondo che per intrattenimento attivo) possono beneficiare anche quest’anno delle convenzioni Confesercenti-SIAE-SCF per alleggerire l’importo dei diritti da pagare.


    Diritti SIAE. Anche per il 2016 SIAE ha evitato aumenti sui compensi, che pertanto rimangono invariati rispetto all’anno 2015: gli esercizi associati a Confesercenti possono beneficiare di uno sconto compreso tra il 25 e il 30 per cento. Gli esercizi interessati devono attivarsi entro il 29 febbraio: dopo aver ricevuto dalla SIAE la lettera con allegato bollettino MAV ogni impresa può controllare che i dati inseriti (relativi ad associazione di categoria e tipologia di strumenti meccanici utilizzati) siano corretti, e munirsi dell’attestato di adesione alla CONFESERCENTI da presentare all'ufficio SIAE competente per territorio. Attenzione: Il mancato ricevimento del bollettino MAV non esonera l'impresa dal rispetto della scadenza.


    SCF. In merito all'SCF, gli esercizi commerciali e artigianali (si intende qualunque tipo di negozi, supermercati, ma anche panetterie, rosticcerie; non i Bar) che nel 2016 effettueranno la diffusione in pubblico di musica registrata possono regolarizzarsi versando gli importi corrispondenti attraverso i bollettini disponibili presso le sedi Confesercenti entro il 30 marzo.  Gli associati Confesercenti che provvedono alla regolarizzazione beneficiano del 20 per cento di sconto sulla tariffa piena.


  • RYANAIR: L'ISOLA SPERDUTA...

    14 gennaio 2016

    L'addio, quasi certo, a una parte consistente dei voli che la compagnia Ryanair è decisa a sopprimere e che in questi ultimi anni hanno collegato la Sardegna all'Europa, di fatto aprendo nuovi orizzonti al panorama turistico regionale, da sempre martoriato in tema di trasporti, si colora in queste ultime ore di curiose prese di posizione e di indisponenti dichiarazioni, che arrivano da più parti, per dirla alla sassarese "a babbo morto".

    Encomiabile la raccolta fondi del mondo imprenditoriale del Nord Sardegna, che vista la straordinarietà e l'emergenza venutasi a creare, resta nell'immediato un percorso percorribile, ma alquanto disperato. CONFESERCENTI non è contraria a questo tipo di operazione, anzi invita le imprese e i privati che possono partecipare alla raccolta, ad agire senza indugio, affinchè non si lasci intentata nessuna possibile soluzione al problema. Ciò che però ci sentiamo di rimarcare come associazione, è il pericolo che questo tipo di operazione possa trasformarsi in un arma a doppio taglio, penalizzando ulteriormente le imprese e l'intera Sardegna. La raccolta fondi, a nostro avviso, è un metodo pericoloso che in futuro potrebbe aprire strade e scenari, in cui le migliori offerte porterebbero il mondo delle imprese a confrontarsi in competizioni territoriali, per accaparrarsi i servizi di questo o di quel vettore. Non possiamo, di fatto, accettare in alcun modo che a causa dei fallimenti della politica, siano le imprese a pagare l'ennesima "nuova" imposta, la "tassa Ryanair". Non possiamo accettare, in alcun modo, gli applausi ipocriti di una politica regionale che si rallegra quando le imprese si mettono in gioco, senza da parte sua aver messo in moto neppure un neurone per trovare uno straccio di soluzione, al "problema". Soluzioni, che in queste ultime ore, saltano magicamente fuori dal cilindro di un europarlamentare, che destatosi dal torpore di Bruxelles indica la strada ai distratti professori della politica regionale. Politica regionale che, a quanto pare, non sfrutta tutti gli strumenti di cui dispone per mettere in atto azioni efficaci sul tema trasporti, e dal 2015 in poi, dispone di 30 milioni di euro all'anno per garantire in vari modi la famosa "continuità territoriale" che deve riguardare, secondo noi, non solo il territorio nazionale ma anche quell'Europa spesso citata nelle progettazioni e nei programmi altisonanti, di turismo globale. Continuità, che per noi Sardi dovrebbe essere un sacrosanto diritto e in alcun modo un privilegio da pagare a caro prezzo.

    Infine, pur consapevoli che "i buoi sono già scappati dal recinto" ci auguriamo che la Sardegna possa ancora usufruire della opportunità di una o più offerte low cost, da qualunque compagnia esse arrivino, che permettano ai Sardi e alla nostra isola di essere parte del mondo e non un mondo a parte.


  • INDAGINE CONFESERCENTI SU ABUSIVISMO E CONTRAFFAZIONE

    23 ottobre 2015
    conferenza stampa su abusivismo e contraffazione

    Commercio su aree pubbliche e Abusivismo:
    Un giro d’affari di 1,8 miliardi di euro.

    Tanto è il ‘fatturato’ delle attività abusive del commercio su aree pubbliche, uno tra i comparti del commercio più colpiti in assoluto dal fenomeno. La cui crescita non danneggia solo le imprese, ma ha pesanti ricadute anche sul versante del fisco: se il fenomeno fosse azzerato, si recupererebbero 941 milioni di euro di mancato gettito fiscale e contributivo ogni anno.

    Allegati alla presente potete trovare il dossier su abusivismo e contraffazione nel commercio su area pubblica, che sarà presentato a Roma, nella conferenza stampa in Palazzo Montecitorio martedì 27 Ottobre p.v..


  • CHIUSURA POMERIDIANA

    24 giugno 2015
    cartello chiusura

    SI COMUNICA CHE NEI MESI DI LUGLIO E AGOSTO, GLI UFFICI SARANNO APERTI DAL LUNEDI' AL VENERDI', DALLE ORE 8,30 ALLE ORE 13,00.


  • CONVENZIONE CON AZIENDA CERTIFICATA IMQ PER VERIFICHE SU IMPIANTI ELETTRICI SECONDO D.P.R. 462/01

    23 giugno 2015

    Informiamo le imprese che abbiamo firmato la convenzione con un'azienda certificata IMQ per la fornitura del servizio di verifiche periodiche e straordinarie per impianti di terra e per dispositivi di protezione contro le scariche atmosferiche ai sensi del D.P.R. 462/01 per :

    - Impianti di messa a terra con tensione fino a 1000 Volt

    - Impianti di messa a terra con tensione oltre i 1000 Volt

    - Installazioni e dispositivi di protezione contro le scariche atmosferiche

    - Impianti elettrici siti in luoghi con pericolo di esplosione.

     


  • CONCLUSO IL 1° CORSO OBIETTIVI ORGANIZZATO DALLA CONFESERCENTI CON L'ASSOCIAZIONE "HAPPY COACHING AND COUNSELING"

    23 giugno 2015
    CORSO OBIETTIVI

    Si è concluso il primo corso obiettivi organizzato dalla Confesercenti insieme all'associazione Happy Coaching and Counseling.

    E' stato un percorso di due giorni molto molto interessante ed utile per capire il perché i nostri obiettivi spesso falliscono...adesso ne conosciamo la motivazione...

    Abbiamo appreso gli strumenti per trovare la giusta motivazione, comprendere e cambiare le convinzioni che limitano i nostri percorsi e costruire un piano d'azione efficace che ci permetta di raggiungere l'obiettivo desiderato.

    Il gruppo era ristretto anche perché ancora non c'è la consapevolezza dell'importanza di questi strumenti, ma siamo fiduciosi che i risultati ottenuti saranno il miglior biglietto da visita per i nostri corsi.

    Un ringraziamento di cuore ai partecipanti e ai coach dell'associazione, Renato Satta e Alessandra Puggioni.

    Ritenendoli molto utili sia per le imprese che per le persone in genere, stiamo già raccogliendo le adesioni per il prossimo corso.


  • Corsi sulla sicurezza obbligatori per dipendenti e datori di lavoro in programma per il mese di giugno

    05 giugno 2015

    QUESTE LE DATE DEI CORSI SULLA SICUREZZA:

    • CORSO PER I DIPENDENTI DI ATTIVITA' A RISCHIO BASSO (8 ORE)

        LUNEDI' 15 GIUGNO DALLE 15.30 ALLE 19.30 FORMEZIONE GENERICA (4 ORE)

        LUNEDI' 22 GIUGNO DALLE 15.30 ALLE 19.30 FORMAZIONE SPECIFICA (4 ORE)

    • CORSO PER RESPONSABILE DEL SERVIZIO PREVENZIONE E PROTEZIONE (RSPP) ATTIVITA' RISCHIO BASSO 16 ORE:

              GIOVEDI' 18 /06 - MARTEDI' 23/06- GIOVEDI' 25/06- MARTEDI' 30/06, DALLE 15.30 ALLE 19.30

    • ADDETTO AL PRIMO SOCCORSO AZIENDALE 12 ORE:

          MERCOLEDI' 24/06 - LUNEDI' 29/06 - MERCOLEDI' 01/07 DALLE 15.30 ALLE 19.30

     


  • AL VIA LE ISCRIZIONI PER IL 1° CORSO OBIETTIVI TENUTO DAI COACH DELL'ASSOCIAZIONE

    25 maggio 2015

    “Non esiste vento favorevole per il marinaio che non sa dove andare” (Seneca)

    Inizierà il prossimo giugno il 1° corso obiettivi organizzato dalla Confesercenti insieme all'Associazione "Happy Coaching and Couseling".

    Un corso particolarmente importante per chi sta avviando un'attività o ha intenzione di avviarla ma anche per chi vuole pianificare al meglio l'attività già esistente o verificare il percorso per il raggiungimento degli obiettivi prefissati.

    Il corso di 8 ore si articolerà in due pomeriggi dove imparare nuove metodologie e strategie utili che ti permetteranno un notevole risparmio di tempo ed energie.

    Le iscrizioni sono a numero chiuso, perciò è indispensabile che ti prenoti presso la nostra sede, chiamando ai numeri 0792592041 - 079254127 o per mail all'indirizzo : info@confesercentisassari.it o presentandoti in Via Bogino 25 a Sassari tutte le mattine dal lunedì al venerdì dalle ore 8,30 alle ore 13,00 e i pomeriggi di martedì, mercoledì e giovedì dalle ore 15,30 alle ore 18,00 - il riferimento è Valeria.

     


  • Dal 22 maggio sarà possibile inviare i progetti POIC per i comuni di Sassari, Alghero, Porto Torres e Olbia

    20 maggio 2015

    Lo Sportello Impresa della Confesercenti Sassari-Gallura informa che a partire dal 22 maggio prossimo sarà possibile inviare i progetti di candidatura per il programma POIC per i comuni di Sassari, Alghero, Porto Torres e Olbia.

    Il POIC è un bando di finanziamento rivolto sia alle imprese in attività, sia alle imprese che si costituiranno in seguito all’ottenimento del prestito. Tali imprese devono avere la propria sede operativa in comuni della Sardegna con più di 20.000 abitanti. Pertanto, per la provincia di Sassari, i progetti POIC potranno essere inviati dai comuni di Sassari, Alghero e Porto Torres e per la provincia di Olbia-Tempio dal comune di Olbia.

    Le risorse erogate sono sotto forma di finanziamento a tasso zero che può essere rimborsato nell’arco di cinque anni. Le imprese già in attività iniziano il rimborso a partire dal sesto mese successivo alla stipulazione del contratto di finanziamento, mentre le nuove imprese cominceranno il rimborso dopo dodici mesi.

    Con le risorse sarà possibile acquistare macchinari, attrezzature, arredi, realizzare impianti e piccole ristrutturazioni delle sedi aziendali e sostenere i costi per nuovi assunti e per le spese di gestione e di funzionamento dell’impresa.


  • CONFESERCENTI AIUTA LE IMPRESE CON IL COACHING: PARTE LO SPORTELLO DI ASCOLTO.

    06 maggio 2015
    Confesercenti e Associazione Happy Coaching and Counseling

    E' attivo lo Sportello di ascolto per imprenditori, gestito dall’associazione “Happy Coaching ad Counseling” che, attraverso strumenti specifici ed efficaci offre sostegno a tutti coloro che sentono l’esigenza di elaborare strategie di pensiero e di azione alternative verso nuovi obiettivi da raggiungere.

    L’Associazione Happy Coaching and Counseling nasce a Sassari grazie all’idea di alcuni Counselor e Coach con l’intento di contribuire a migliorare la qualità della vita delle persone.

    Lo sportello di ascolto verrà attivato in via sperimentale per la durata di 3 mesi, per 2 sere a settimana, il martedì e il giovedì dalle ore 15,00 alle ore 18,00 con l’obiettivo di rendere disponibili dei coach dell’associazione per l’ascolto degli utenti della Confesercenti.

    L’ascolto è uno degli strumenti che il coach utilizza per accompagnare la persona nel suo percorso di crescita e cambiamento.

    Il Coaching è una relazione di aiuto alla persona che desidera mettere ordine, trovare equilibrio o migliorare la propria vita personale o professionale, con metodologie “orientate al risultato”.

    Il Coaching in azienda si pone come valido strumento per l'imprenditore in tutte quelle situazioni di difficoltà che impediscono il raggiungimento degli obiettivi.

    Durante l'incontro l’associazione ha presentato appositi corsi di formazione su tematiche aziendali o per il benessere personale, di sicuro interesse per gli imprenditori quali, ad esempio:

    Pianificazione e raggiungimento degli obiettivi, la gestione efficace del tempo, Comunicazione efficace etc.

    Siamo convinti che gli strumenti presentati rivestano notevole importanza in considerazione di ciò che sta vivendo il mondo imprenditoriale a cui siamo certi di rendere un importante servizio.




INNOVA ENERGIA

INNOVA ENERGIA

FISCALITA'

CREDITO


Orario di apertura:

dal Lunedì al Venerdì
dalle 08:30 alle 12:30
Mar - Mer - Gio
15:30 - 17:30
Campagna adesione

Confesercenti INFORMA

Confesercenti informa 2017

CAAF Sicurezza fiscale
CESCOT
Fonter
Com Fidi
Consorzio Regionale Esercenti Sardi Fidi

Patronato ITACO