Confesercenti Sassari

Notizie

  • INAIL: BANDO ISI 2014

    04 febbraio 2014

    Contributi del 65% a fondo perduto fino a 130.000 euro. Finanziabili con contributi in conto capitale le spese sostenute dalle imprese per progetti di miglioramento dei livelli di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro. i contributi sono destinati alle imprese, anche individuali iscritte alla Camera di Commercio Industria e Agricoltura.

    I fondi a disposizione per la SARDEGNA ammontano a  9.217.615  euro. Il contributo, pari al 65% dell’investimento, per un massimo di 130.000 euro, verrà erogato dopo la verifica tecnico-amministrativa e la realizzazione del progetto.

    Le domande potranno essere presentate  dal 21 gennaio al 8 aprile 2014.

    Se le caratteristiche del progetto risulteranno in linea con quelle richieste dal bando, sarà possibile partecipare alla fase successiva di invio telematico della domanda. I finanziamenti sono a fondo perduto e verranno assegnati fino a esaurimento, secondo l’ordine cronologico di arrivo. Sono cumulabili con benefici derivanti da interventi pubblici di garanzia sul credito (es. gestiti dal Fondo di garanzia delle PMI e da Ismea).

    Restiamo a disposizione per eventuali chiarimenti e per la predisposizione della pratica.

    In allegato il bando Inail 2014.


  • Fondo di Garanzia per le imprese al femminile

    04 febbraio 2014

    Il Fondo Centrale di Garanzia tramite la Banca del Mezzogiorno-MedioCredito Centrale ha comunicato le disposizioni operative per procedere alla presentazione delle richieste di prenotazione della garanzia a valere sulla Sezione Speciale Presidenza del Consiglio dei ministri- Dipartimento delle pari opportunità.
    Gli aspetti salienti della Circolare n. 660 /2014 del Fondo Centrale possono essere così sintetizzati:
    - risorse della Sezione Speciale per 10 milioni di euro che verranno utilizzate per la compartecipazione al rischio;
    - dei 10 milioni il 50% deve essere riservato alle nuove imprese;
    - percentuali di garanzia massima pari all’80% del finanziamento (eccetto per le operazioni di consolidamento di passività a breve su stesso Istituto di credito)- per la garanzia diretta mentre per la controgaranzia la percentuale di copertura sarà pari all’80% della quota garantita dal Confidi (eccetto per le operazioni di consolidamento di passività a breve su stesso Istituto di credito);
    - valutazione delle operazioni sulla base dei criteri economico finanziari previsti nelle Disposizioni Operative.
    L’ Iter operativo è basato su:
    - prenotazione della garanzia da parte dell’impresa – che avviene inoltrando l’allegato 22 debitamente compilato mezzo Fax o posta Certificata all’indirizzo bdm-mcc@postacertificata.mcc.it-;
    - rilascio da parte del Fondo Centrale di Garanzia di una pre-delibera;
    - possibilità per l’impresa mediante la predelibera di potersi rivolgere o direttamente agli Istituti di Credito oppure mediante il supporto di un Confidi;
    - istruttoria e delibera da parte dell’Istituto di Credito;
    - comunicazione data di delibera da parte dell’Istituto di Credito mediante invio o del modello di conferma della garanzia (All. 23) oppure dell’allegato 24 “Modulo Conferma Controgaranzia” nel caso sia intervenuto un Confidi.

    Di seguito troverai il file contenente l'allegato 22


  • CONVENZIONE CONFESERCENTI SIAE 2014 PER MUSICA D'AMBIENTE

    30 gennaio 2014

    Pubblichiamo di seguito  le tariffe previste per il 2014 dalla convenzione  Siae-CONFESERCENTI  relative al Diritto d’Autore, valide per il pagamento degli abbonamenti agli strumenti meccanici ed utilizzazioni varie, cosiddetta “musica d’ambiente”.

    Ricordiamo, inoltre,  che l’abbonamento annuo scade, il 28 febbraio 2014, termine dopo il quale, se non interverranno proroghe, non si avrà più diritto allo sconto previsto per gli operatori aderenti alla nostra Organizzazione.

    I certificati necessari per attivare la convenzione usufruendo degli sconti previsti, sono disponibili presso gli uffici della CONFESERCENTI  in Via Bogino 25 a Sassari, tel. 0792592041-2592051-2590583.


  • APERTE LE PRE-ISCRIZIONI AL CORSO ON-LINE PER AGENTI D'AFFARI IN MEDIAZIONE SETTORE IMMOBILI E AZIENDE

    20 dicembre 2013

    Sono aperte le pre-iscrizioni per il corso on-line per agenti d'affari in mediazione immobiliare settore immobili e aziende.

    Il corso verrà abilitato al raggiungimento di 21 componenti.

    Le pre-iscrizioni vanno inviate alla seguente mail: cescotformazione@gmail.com

    Il modulo è reperibile sul sito www.confesercentisassari.it nella sezione formazione professionale.

    Si precisa che la quota andrà versata solo dopo nostra comunicazione di accettazione dell'iscrizione.


  • chiusura per festività patronale

    05 dicembre 2013

    Si comunica che per la festività patronale di S. Nicola, gli uffici della Confesercenti di Sassari resteranno chiusi nella giornata di venerdì 6 Dicembre. Riapriranno regolarmente lunedì 9 dalle ore 8,30 alle ore 13,00.


  • Corso di Cucina ad Ozieri

    07 novembre 2013

    La Confesercenti in collaborazione con il  Ristorante La Torre di Ozieri organizza:

    Corso di Cucina

     Il Corso di Cucina è rivolto a chi desidera avvicinarsi al mondo della cucina in modo piacevole e costruttivo, a tutti  coloro che vogliono sviluppare la propria passione e intendono migliorare le proprie competenze e capacità.

    Il corso prevede una durata di 32 ore, ripartite in 8 lezioni. Tutti i Lunedi. Dalle ore 16,00 alle ore 20,00.

    Il corso è a numero chiuso.

    Alla fine del corso si farà una verifica con realizzazione di un menù completo a cura dei corsisti. Sarà rilasciato un attestato di partecipazione.

    Per Info, costi e iscrizioni: Sede di OZIERI       Via Umberto I, 58     Tel.320 4036385


  • CHIUSURA PER FERIE

    02 agosto 2013

    Si comunica che dal 5 Agosto

    gli uffici saranno aperti dalle ore 8,30 alle ore 13,00

    e resteranno

     

    CHIUSI PER FERIE

    DAL 12 AL 25 AGOSTO 2013.

     


  • BANDO TURISMO 2013

    02 agosto 2013

    L'Assessorato del Turismo, artigianato e commercio ha pubblicato il secondo avviso pubblico per il finanziamento di interventi materiali e immateriali finalizzati a completare e migliorare l'offerta delle imprese turistiche. In questo articolo troverete il link per scaricare il bando
    integrale e tutti i documenti pubblicati per presentare a domanda. Ricordiamo che l a domanda di contributo dovrà essere inviata entro il 23 agosto 2013. Il contributo massimo è pari a 200.000 euro.
    Le risorse disponibili, provenienti dal PO FESR 2007/2013, ammontano a 2 milioni e 200 mila euro e saranno destinate ad investimenti per
    l'ammodernamento di un'unica struttura ricettiva per ciascun beneficiario. I contributi saranno erogati in conto capitale nel limite del 40% dei costi ammissibili, fino ad un massimo di 200 mila euro.
    Possono usufruire dell'agevolazione le seguenti piccole e medie imprese (PMI) che in Sardegna svolgono le seguenti attività ricettive:
    - albergo, villaggio albergo, albergo diffuso e albergo residenziale (aziende ricettive alberghiere);
    - campeggio e villaggio turistico (aziende ricettive all’aria aperta);
    - affittacamere, case e appartamenti per le vacanze - CAV (aziende ricettive extra alberghiere);
    - turismo rurale.
    La domanda di contributo dovrà essere inviata entro il 23 agosto 2013, tramite raccomandata o posta celere (in entrambi i casi con avviso di ricevimento), al seguente indirizzo:


    Sfirs SpA
    via S. Margherita, 4
    09124 Cagliari
    Per ulteriori informazioni ed eventuali chiarimenti di carattere tecnico-amministrativo è possibile contattare il Servizio gestione progetti nazionali e comunitari dell'Assessorato via e-mail all'indirizzo di posta elettronica tur.gestioneprogetti@regione.sardegna.it


  • Bandi di Finanziamento alle Imprese

    01 luglio 2013

    La Confesercenti provinciale ha stipulato una convenzione con l’Agenzia Luna e Sole di Ozieri ai fini dell’istruzione di pratiche di finanziamento alle imprese.

    A tal proposito, si avvisano tutti gli interessati che presumibilmente dal 15 luglio p.v. saranno attivati i bandi di finanziamento alle imprese, PISL/POIC. Detti bandi, a carattere comunale, possono interessare anche il settore del commercio e del turismo e consistono in finanziamenti a tasso zero, senza interessi, per soggetti non bancabili, rimborsabili in cinque anni.                                            In questa prima tornata, i bandi, in provincia di Sassari, riguarderanno i comuni di: Burgos, Florinas, Siligo, Bonnanaro, Mores, Banari Badesi, Codrongianos, Martis, Monteleone Rocca Doria, Muros, Cheremule, Borutta, Thiesi, Ozieri, Bonorva, Bono e Valledoria. Per quanto riguarda la provincia di Olbia-Tempio, riguarderanno i comuni di Budoni, Luogosanto, Bortigiadas, Luras, Berchidda.

    Contemporaneamente, si informa che sono attivi i bandi del GAL Logudoro Goceano inerenti le Misure 311 (agriturismo, agricampeggio, maneggi, fattorie didattiche), rivolti alle imprese agricole.

    E’ inoltre in pubblicazione il bando relativo Misura 323 azione 3: Conservazione e recupero degli elementi architettonici tipici del paesaggio rurale della Sardegna rivolto ai privati.

    Sempre lo stesso GAL Logudoro Goceano è in procinto di pubblicare i bandi riguardanti le attività di piccola ricettività (B & B e affittacamere), artigianato tipico, servizi.

    Si informa inoltre che l’Assessorato Regionale dell’Artigianato, Turismo, Commercio ha pubblicato un bando, con scadenza il 23 agosto p.v. relativo alla concessione di finanziamenti per il completamento e il miglioramento dell’offerta delle imprese turistiche.

    Per l’area Sassari, Alghero, Porto Torres, Stintino, Castelsardo, Sennori, Sorso. E’ attivo il bando di finanziamento alle imprese Piano di Sviluppo locale. La scadenza per le manifestazioni di interesse è fissata per il giorno 26 agosto prossimo.

    Per informazioni contattare i nostri uffici di Sassari ed Ozieri ai seguenti numeri: Sassari: 079 2592041 - Ozieri: 320 4036385

     


  • CONTRIBUTI PER SETTORE TURISTICO: "LUNGA ESTATE 2013" - PUBBLICATO L'AVVISO

    24 giugno 2013

    La Regione Sardegna tramite l’Assessorato regionale del Lavoro ha pubblicato il Bando 2013 “Lunga estate”. L'agevolazione prevede l'erogazione di contributi per l'allungamento della stagione turistica, volti a favorire la ripresa del settore, la competitività delle imprese interessate ed il mantenimento dei posti di lavoro. Gli incentivi sono destinati alle "imprese del turismo" che impiegheranno lavoratori stagionali, presso unità operative o sedi situate nel territorio regionale, oltre il periodo canonico dei due mesi estivi (luglio e agosto) e limitatamente, quindi, ai mesi considerati tradizionalmente di “bassa stagione” come maggio/giugno e settembre/ottobre/novembre. I contributi sono differenziati per fasce e categorie sono riservati alle imprese che:

    • Abbiano assunto lavoratori stagionali con contratto di lavoro a tempo pieno e a tempo determinato, e per un periodo che ricomprenda continuativamente i due mesi canonici per la stagione turistica - luglio e agosto - e anche almeno l’intero mese di settembre;

    • Assumano lavoratori stagionali con contratto di lavoro a tempo pieno ed a tempo determinato, entro il 1 luglio 2013, per il periodo sopra indicato.

    AMMONTARE DEL CONTRIBUTO

    Il contributo è a pari:

    • - 600 euro per ogni contratto stagionale la cui durata ricomprenda, oltre i mesi canonici di luglio e agosto, tutto il mese di settembre;

    • - 700 euro, cumulabili al contributo previsto per il mese di settembre, per ogni contratto stagionale la cui durata ricomprenda tutto il mese di ottobre, oltre ai mesi canonici e al mese di settembre;

    • - 800 euro, cumulabili al contributo previsto per i mesi di settembre e ottobre, per ogni contratto stagionale la cui durata ricomprenda tutto il mese di novembre, oltre i mesi canonici e i mesi di bassa stagione di settembre e ottobre.

    MAGGIORAZONE DEL CONTRIBUTO
    Nel caso in cui l’impresa dimostri che i lavoratori interessati siano occupati anche nei mesi di bassa stagione di maggio e giugno 2013 verrà concesso un contributo maggiorato, per il mese di settembre, pari a:

    • - 1800 euro se l’assunzione è avvenuta a partire dal 1° febbraio ed entro il 7 maggio 2013;

    • - 1200 euro se l’assunzione è avvenuta a partire dall’8 maggio ed entro il 7 giugno 2013.

    SCADENZA

    La procedura è "a sportello", ossia l’assegnazione dei contributi avverrà secondo l’ordine cronologico di invio telematico sino ad esaurimento delle risorse disponibili.

    Le imprese interessate dovranno

    1. compilare la domanda attraverso i servizi on line predisposti dal Sistema informativo lavoro (Sil Sardegna) all’indirizzo www.sardegnalavoro.it

    2. inviarla per via telematica a partire dalle ore 10:00 del 15 luglio 2013 fino alle ore 14:00 del 31 luglio 2013.

    3. Entro 7 giorni dall’invio telematico, l’impresa dovrà far pervenire la domanda completa della documentazione all'indirizzo dell'Assessorato Regionale del Lavoro, con tutte le diciture previste nel bando a pena di esclusione.




INNOVA ENERGIA

INNOVA ENERGIA

FISCALITA'

CREDITO


Orario di apertura:

dal Lunedì al Venerdì
dalle 08:30 alle 12:30
Mar - Mer - Gio
15:30 - 17:30
Campagna adesione

Confesercenti INFORMA

Confesercenti informa 2017

CAAF Sicurezza fiscale
CESCOT
Fonter
Com Fidi
Consorzio Regionale Esercenti Sardi Fidi

Patronato ITACO